La Monarchia delle Banane

"Il pubblico è un bambino di undici anni, neppure tanto intelligente". S.B.

Wiki-PD e candidatura delle idee, Renzi tra Obama e aria fritta. Ed il centrodestra ringrazia

Matteo Renzi

Volevo passare una domenica tranquilla. Ma c’è la Leopolda, e si parla di wiki-PD, di peggiocrazia, di candidatura delle idee. Allora la mia tranquillità va a farsi benedire. Penso che la casa bruci  ed il fumo renda l’aria irrespirabile. Che invece di spegnere l’incendio ci accomodiamo in salotto a discutere amabilmente di quale sarebbe il tipo di arredamento migliore per diminuire il rischio di incendi, raccogliendo (il tutto fra fiamme sempre più alte) centinaia di pareri da vicini e parenti che volessero esprimersi sull’argomento. Doveroso, certo, magari spegniamo prima l’incendio. C’è un pezzo di centrosinistra che parla a Napoli e parla di cose concrete, che riguardano azioni da fare già domani, mi pare.  C’è un centrosinistra desideroso di portare idee nuove, ma vivaddio dentro il partito: Civati non candida idee, le sottopone al dibattito come una risorsa, e non scappa di fronte all’eventualità di candidarsi se si dovessero tenere le primarie. C’è un altro pezzo di centrosinistra che ha raccolto 100 punti per l’Italia (ma cos’è  un concorso?), disprezza gli attuali leader e candida le idee, non sè stesso, nè altri capaci di incarnare quelle idee. Mi cascano le braccia. E’ la solita voglia di “fuffa”, di aria fritta che prende il centrosinistra ogni volta che intravvede la possibilità di liberarci da Berlusconi (ricordate D’Alema e la sua Bicamerale o Veltroni che volava alto e non nominava Berlusconi mentre l’altro si procurava i nastri di Fassino?). Possibile che in un partito progressista e democratico, così poche persone non siano capaci di lavorare insieme per il bene comune?

Se potessi discutere con questo attivissimo nuovo che avanza nel centrosinistra, vorrei chieder loro:  a parte i ragazzini ma chi pensate di attrarre con il wiki-PD? Quanti elettori che stanno perdendo il posto di lavoro pensate di incantare con la “candidatura delle idee”? Comincio a credere che come al solito in Italia prendiamo i fenomeni americani e li facciamo nostri in ritardo, magari quando sono ormai in declino: il fenomeno Obama è stato talmente unico e irripetibile che nemmeno l’originale probabilmente riuscira a ripetersi.

P.S. Cicchitto apprezza, ho detto tutto…

Annunci

Archiviato in:Le cattive notizie, , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: