La Monarchia delle Banane

"Il pubblico è un bambino di undici anni, neppure tanto intelligente". S.B.

Libero lancia referendum su Berlusconi – Belpietro non si fida, solo lettere per posta

Che un giornale costantemente in trincea per Berlusconi voglia sondare il suo terreno, ci sta. Il piccolo ma significativo referendum lanciato da Libero  è semplice e visto da destra, serve a capire che aria tira nell’elettorato berlusconiano e trarne le solite conclusioni tirate ad arte per i capelli.

Pensate si possa votare via email? Mediante Facebook o Twitter? No, Belpietro è un furbacchione e non si fida, per cui bisogna mandargli una lettere, si quelle di carta. Da oggi se andando da tabaccaio sentirete una frase ormai dimenticata “Mi da busta e foglio?“, saprete che è un elettore di centrodestra desideroso di partecipare al referendum di Libero.

Il meccanismo di voto al referendum di Libero

Annunci

Archiviato in:Osservazioni, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: