La Monarchia delle Banane

"Il pubblico è un bambino di undici anni, neppure tanto intelligente". S.B.

Finisce all’italiana – Le istituzioni non agiscono, Scattone lascia il Liceo Cavour

Una classica conclusione all’italiana. Dove non arrivano le istituzioni ed il rispetto delle regole, serve il buon senso dei singoli, ma a volte a caro prezzo.

Avevo scritto qualche giorno fa che il problema di Giovanni Scattone (professore supplente al Liceo Cavour di Roma, frequentato da Marta Russo) sembrava lasciato lì ad incancrenire. Lasciato a sè stesso, è finito addirittura in piazza con una specie di linciaggio a mezzo striscione “Scattone assasino”.

Alla fine, Scattone ha lasciato il suo incarico al Cavour.

Risultato finale: Marta Russo ci ha lasciati nel 1997 e ciò purtroppo non cambierà. Scattone non è interdetto dai pubblici uffici, quindi tornerà ad insegnare, intanto ha perso il lavoro. Il caso è finito nel tritacarne mediatico riaprendo un pò di ferite, specie nei familiari della Russo.

In un paese civile tutto questo si sarebbe potuto evitare. In Italia, Scattone sarà seguito per un bel pò dai riflettori dei media, con l’unica colpa, oggi, di esercitare un diritto sancito dalla legge italiana. Detto che personalmente, ritengo fu un errore non interdirlo dai pubblici uffici, vista la sua figura di insegnante, ma se il Diritto vale ancora qualcosa, ora non credo che una giustizia abbastanza sommaria lo debba condannare alla fame.

 

Annunci

Archiviato in:Le cattive notizie, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: