La Monarchia delle Banane

"Il pubblico è un bambino di undici anni, neppure tanto intelligente". S.B.

Grecia, Siria ed altre storie insonni sotto la neve

Non riesco a dormire.

Non posso credere che il mio grande paese, perchè l’Europa ormai è il mio paese, abbia deciso di punire operai, statali e pensionati greci per le colpe di una classe politica corrotta ed incapace. Altri 15.000 licenziamenti, lavoratori, persone che vanno sacrificate sull’altare della finanza, perchè se la Grecia fallisce ci sono banche private, banche centrali  e paesi che non rivedrebbero più parte dei loro investimenti. Ed allora è lecito anche lasciare gli ospedali greci senza neanche il riscaldamento. Migliaia e migliaia di persone alla disperazione in cambio di aiuti economici. E dopo? Come si ricostruisce la Grecia, come e quando eventualmente rinasce un tessuto produttivo greco in tempi in cui è troppo forte il richiamo dei paesi emergenti e della loro manodopera a bassissimo costo? Mi sembra talmente criminale ed irresponsabile il comportamento del FMI e dell’Europa che sono portato a pensare che mi sfugga qualcosa, che la gente comune in Grecia abbia colpe più grandi di quelle che vuole farci credere, spero sia così, almeno tutta questa sofferenza avrebbe un significato.

E ancora morti innoncenti in Siria. A differenza della Libia, nessuno muove un dito. In questo caso Russia e Cina fanno valere il proprio diritto di veto, in nome di una ragion politica da guerra fredda che fa venire i brividi. Bambini, donne, giovani ragazzi stanno dando la loro vita ogni santo giorno, ma evidentemente gli equilibri politici in certe aree del mondo sono più importanti delle vite umane, che dopo un pò di tempo evidentemente non fanno neanche più impressione.

Mi sembra un mondo fuori controllo o forse sono solo stanco. O forse costretto da scuole ed uffici chiusi, dall’obbligo di catene a bordo, dal fatto che le catene non le ho e non le comprerò, ho guardato con più calma ed attenzione a questioni più lontane da me, e non mi sono piaciute affatto. Almeno, probabilmente, per stasera riuscirò a mettere nel giusto ordine i problemi.

 

Annunci

Archiviato in:Osservazioni

3 Responses

  1. Come non essere completamente d’accordo con le tue riflessioni. I politici greci dovevano essere giustamente “puniti” 3 anni fa quando si scoprì che avevano truccato i conti. Ma lasciare incancrenire la situazione, farla allargare a tutta l’Europa e portare comunque al default un paese è una macchia che resterà indelebile sul “cuore” di tutti i politici europei (Merkel in primis).

  2. Mauro Poggi ha detto:

    Trascrivo il mio commento su Facebook al post di Anna con il link a questo articolo:

    Ciò che stanno facendo a quel paese è vergognoso ed è vergognoso che nessuno in Europa protesti: non vedo nessuna manifestazione di solidarietà, come se la cosa non riguardasse NOSTRI CONCITTADINI, eppure quello che sta accadendo a quel popolo potrebbe accadere a noi o a chiunque altro…

    Aggiungerei che la punizione se la meritavano non solo i politici greci che avevano falsato i conti, ma anche: Draghi, all’epoca vice-presidente della Goldman Sachs Europa, che fece da consulente al governo Greco per i trucchetti contabili; la Goldman Sachs, per la stessa ragione; tutti gli altri governi, che compiacentemente hanno chiuso un occhio, anzi tutt’e due, e fatto finta di niente (perché sapevano, oh se sapevano!).

    Sulla Siria, anche se emotivamente invoco un intervento umanitario immediato, devo dire che dopo la vicenda libica mi sento molto meno sicuro di capire cosa sta succedendo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: