La Monarchia delle Banane

"Il pubblico è un bambino di undici anni, neppure tanto intelligente". S.B.

Legge Fornero. Si comincia con Huawei?

Non ho trovato grande eco di questa notizia e un pò mi stupisce. Il caso è questo. La Huawei, colosso cinese delle telecomunicazioni (32 miliardi di fatturato…), riorganizza la sua sede romana, e fatti un pò di conti si ritrova una dipendente di troppo rispetto alle sue esigenze organizzative. Decide a questo punto di avvalersi delle recenti novità introdotte dalla Legge Fornero, innescando le azioni che potrebbero portare al licenziamento per motivi economici della dipendente, con conseguente indennizzo economico in luogo del reintegro in azienda.

La vicenda è ovviamente spiacevole, ma la cosa che mi ha colpito di più è che nel gioco delle parti che ne è scaturito immediatamente, i cinesi dimostrano di essersi un pò adeguati al vizio italiano di girare intorno alle questioni, negando se possibile l’evidenza.

In pratica i sindacati parlano di fatto gravissimo (ma la legge può piacere o non piacere, ma è pur sempre legge). La Huawei si affretta a precisare che non si tratta affatto di licenziamento. Anzi si dichiara sospresa dall’atteggiamento dei sindacati di categoria, visto che l’azienda ha solo “avviato la normale procedura di conciliazione prevista dal nuovo art. 7 della legge n. 604/66, finalizzata a favorire la risoluzione consensuale del rapporto e a incentivare l’esodo della lavoratrice“. Dunque, favorire la risoluzione consensuale del rapporto e incentivare l’esodo della lavoratrice. Potrebbero essere cose positive, vale la pena di approfondire. L’azienda allora precisa che si tratta di “una procedura perfettamente legittima, seppur dolorosa, che si inserisce all’interno della riorganizzazione di una singola divisione“.

Quindi, ricapitolando:

  • favorire la risoluzione consensuale
  • incentivare l’esodo della lavoratrice
  • procedura dolorosa
  • riorganizzazione

Ma no, mi starò sbagliando, non sarà un licenziamento.

Annunci

Archiviato in:Le cattive notizie, , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: