La Monarchia delle Banane

"Il pubblico è un bambino di undici anni, neppure tanto intelligente". S.B.

Cautela e rispetto. Il suicidio di Roma e la troppa fretta dei media.

Una breve riflessione sull’intreccio social network, giornalismo, ed il fattore tempo.

Ricordo ancora l‘attentato di Brindisi, davanti all’istituto professionale Morvillo-Falcone. E’ stata la mafia, si disse a caldo: seguirono indignazione, fiaccolate, “non ci piegherete”, si disse. Per carità, tutte cose sacrosante da dire ai responsabili di quella strage, ma indirizzate verso il bersaglio sbagliato, cosa che portò addirittura ad ipotizzare legami mafiosi tra i familiari delle ragazze coinvolte e la Sacra Corona Unita. Fu tutto troppo affrettato, ed impreciso.

Ieri abbiamo saputo della enorma tragedia di un ragazzo di 15 anni, che si è tolto la vita a Roma. Si è messa subito in moto una macchina infernale, in cui un enorme chiacchiericcio mediatico ha deciso che il ragazzo fosse gay, che i suoi compagni di scuola lo tormentassero per questo, ed anche per l’abbigliamento e l’uso dello smalto alle unghie, che la società è marcia e le istituzioni non fanno nulla. Forse è vero, forse non lo è.

Cautela, in questo caso, è indice di rispetto. E’ inutile, dannoso, triste, passare al tritacarne fatti da accertare, ipotesi investigative (a volte ipotesi solo giornalistiche), processare un’intera scuola se non un’intera generazione. I genitori, gli amici, probabilmente i compagni di scuola di questo giovane uomo, meritano il nostro rispetto ed un pò di prudenza. Ci sarà tempo e modo per analizzare i fatti e capire dove abbiamo sbagliato nei confronti di quel ragazzo.

Annunci

Archiviato in:Le cattive notizie, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: