La Monarchia delle Banane

"Il pubblico è un bambino di undici anni, neppure tanto intelligente". S.B.

Pronto a tutto: il pericolo del nuovo Berlusconi

b ministroE’ questa, secondo me, l’immagine della settimana appena passata, quella che sintetizza meglio la situazione nuova che si è determinata nello scenario politico. Quello a cui assistiamo in questi giorni è uno spettacolo penoso e confortante al tempo stesso: Berlusconi ovunque, che batte palmo a palmo televisioni e radio, sia nazionali che locali, e che ripete ossessivamente gli slogan coniati per questa sua ennesima discesa in campo: “unico baluardo contro la sinistra”, “aboliremo l’IMU”, “basta politica germanocentrica”, ed altre smanie populiste che però ripetute all’infinito in passato gli hanno dato ragione.

Di confortante c’è che mai come stavolta la sua leadership, ricordiamo fatta soprattutto di soldi e televisioni disponibili per le campagne elettorali, viene messa continuamente in discussione. Ancora poco nel PdL, nonostante qualcuno sia andato via, perchè molti di quei dirigenti vivono di berlusconismo, è la loro assicurazione sulla vita, è uno stipendio sicuro a fine mese. Viene messa in discussione dalla Lega Nord (l’ipotesi di alleanza è ferma proprio sulla candidatura di Berlusconi), dai Fratelli d’Italia (strano raduno di nuova e vecchia destra, più i delusi di Crosetto). Ma per il Cavaliere, impedire alla sinistra di andare al governo più che una missione, è un’ossessione che ha a che fare con la sopravvivenza. E’ per questo che Berlusconi, nel suo dire tutto e il contrario di tutto, ha prima ammesso la possibilità di non essere lui il candidato premier, poi si è offerto addirittura di fare il ministro per un governo che lo tuteli. Ci pensate? Berlusconi ministro, magari dell’Economia, di un qualche prestanome di destra. Lui è disperato, lo saremmo anche noi.

Annunci

Archiviato in:Osservazioni, , , , , , ,

One Response

  1. Lega Nord: un nome, una garanzia… di nuovo insieme. Evviva la coerenza!
    E che dire di B… aspetto con ansia di vederlo ministro dell’economia :O
    Al di la di tutto quello che mi spaventa è che saranno ancora anni di elevata ingovernabilità, visto che nessuno sembra interessato a cambiare veramente questa legge elettorale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: