La Monarchia delle Banane

"Il pubblico è un bambino di undici anni, neppure tanto intelligente". S.B.

La bomba Cipro è una figlia della troika

bombaQuanti di voi sapevano che all’interno dell’area Euro c’era una bomba ad orologeria? Io personalmente ne sapevo poco, non faccio il politico di professione, non sono un economista, non mi sono mai occupato di trattati e procedure di adesione all’euro. Ma non posso fare a meno di interrogarmi sulle capacità di chi, in modo più o meno democratico e sulla base di deleghe ottenute in modalità non chiarissime, decide di portarsi in casa una bomba ad orologeria e di occuparsene a pochi secondi dalla deflagrazione.  Mi chiedo in particolare: che Cipro fosse una specie di paradiso fiscale era un mistero? Che le banche cipriote fossero gonfie di soldi russi di provenienza non proprio cristallina, era solo gossip? Confesso che ho peccato di pigrizia e disinformazione in questi anni, e confesso che in particolare Cipro non era all’apice dei miei pensieri. Ma scoprire che la cosiddetta  politica del rigore, imposta dalla Troika e dai suoi seguaci, ha puntato il dito contro Spagna ed Italia (giustamente costrette ad una opportuna ma eccessiva cura dimagrante), ma ha tollerato sonnecchiosamente un paradiso fiscale entro i suoi confini, è insopportabile. Scoprire ora che l’euro, con tutti i suoi devastanti effetti collaterali, è in pericolo per uno stato membro che ha meno abitanti di Napoli, mi fa venire i brividi. Cos’altro c’è in giro per l’area Euro? Cosa c’è di ben nascosto ad esempio nei Balcani, che prima o poi scoppierà in modo ben più deflagrante?

Annunci

Archiviato in:Le cattive notizie, , , , , , , ,

One Response

  1. Mauro Poggi ha detto:

    Next Stop: Slovenia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: