La Monarchia delle Banane

"Il pubblico è un bambino di undici anni, neppure tanto intelligente". S.B.

Al governo con un pluri-condannato? La reazione del PD

Si potevano fare tante cose ieri. Di fronte alla ennesima sentenza di condanna per Silvio Berlusconi, in molti abbiamo pensato che il Partito Democratico al governo si sarebbe trovato in una situazione di imbarazzo senza precedenti e, nonostante tutto, ci si aspettava una mossa per salvare il salvabile. Dopo i 4 anni di reclusione per frode fiscale, il Tribunale di Milano aggiunge una condanna a 7 anni per prostituzione minorile e concussione, con annessa interdizione perpetua dai pubblici uffici, per cui era auspicabile e prevedibile una presa di posizione, una reazione da parte del partito che solo poche ore prima, con adeguata intransigenza ed assoluta integrità, aveva costretto alle dimissioni la Ministra Idem per irregolarità nel pagamento dell’IMU.

Ed eccola la reazione del Partito Democratico. Immaginiamo sempre per il “Bene del Paese”, naturalmente.

vertice

Annunci

Archiviato in:Le cattive notizie, , , , , , , , , ,

3 Responses

  1. Mauro Poggi ha detto:

    Caro Mondeban, la Idem è stata una scelta cosmetica, sia al momento di eleggerla come ministro, sia al momento di dimissionarla.
    Berlusconi invece è il tizio che possiede la “golden share” di questo governo…
    Da questo PD non mi aspetto più nulla, da qualcuno del PD forse ancora qualcosa.
    Lunedì prossimo a Genova Fabrizio Barca dialoga con Lucio Caracciolo sul tema “Italia ed Europa, impotenza della democrazia?”. Dal dibattito che dovrebbe seguire spero farmi un’idea dell’uomo.

    • mondeban ha detto:

      Mauro, a volte perdo la pazienza, altre volte le speranze. Poi mi dico che questa generazione di PD al governo ha i minuti contati: o loro si trovano un’altra base o noi ci troviamo un altro partito. Ma è durissima…

      • Mauro Poggi ha detto:

        Bisognerebbe trovare un altro partito. Finché la base continua a “premiarli” si sentiranno autorizzati a continuare così. Letta che vede nel risultato dell’ultimo voto la prova che il suo governo delle larghe intese è apprezzato dagli elettori… paradigmatico, ma ineccepibile.
        Io sono diventato politicamente “apolide”, e in attesa di un qualche movimento politico nel quale possa tornare a riconoscermi voto sistematicamente per quelle formazioni che non hanno alcuna possibilità di successo, solo perché la scheda bianca o l’astensione finiscono sempre per favorire i partiti che andrebbero puniti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: